Monthly Archives: Dicembre 2014

Happy New Year and Happy Birthday Chiara’s room!

Oggi ci sono due ottime ragioni per festeggiare: brindo all’anno nuovo e festeggio un compleanno molto speciale: Chiara’s room compie 1 anno.

Tra la notte di San Silvestro e il 1°gennaio 2014 ho caricato on line i primi post del blog. Il tutto un po’ in sordina, visto che non avevo le idee chiare in merito alla piattaforma da utilizzare e sul fatto di condividere o meno gli articoli sui social. E così, dopo un inizio piuttosto incerto, la mia piccola “creatura” ha preso sempre più forma.

IMG_20141230_202705 (1)

Chiara’s room è nato per un’esigenza ben precisa: dovevo a tutti i costi obbligarmi a non abbandonare le mie passioni. Il blog era il mio diario pieno di pagine vuote da riempire.

Non racconterò qui in che modo questo “piccolo contenitore creativo” ha dato una sferzata alla mia vita privata e professionale, ma quello che mi chiedo oggi è perché non averci pensato prima.

bday chiarasroom

20 minuti di pena per lo scatto di 4 foto (!).

Ed anche se la parola “blog” è maschile, la candelina che accendo oggi è rosa.
Rosa e femminile come uno di quegli abiti anni cinquanta che adoro.

#NewYearsEve

#HappyBirthday

Chiara Orlando

Chiara’s room e il piatto della settimana: i cappellacci dell’Osteria agli Stemmi

IMG_20141230_125737

Un piatto #superlativo.

Non riesco ad aspettare che sia finita la settimana per decretare il miglior piatto assoluto. I cappellacci della Vittoria sono il top.

Tornare dopo qualche mese all’Osteria agli Stemmi di Brugnera è come il primo giorno di ferie dopo un anno di lavoro. Un piacere assoluto. Un piacere che cresce man mano che vedi le insegne di Brugnera avvicinarsi per strada. Mentre guido (e non mi pesa fare la strada) pregusto già il momento in cui le mie papille gustative incontreranno il perlage del Villa Rinaldi. Estasi. Perdonatemi se sembro il Boccaccio, ma non saprei descrivere diversamente questo viaggio sensoriale.

Sarà per via delle pareti color vinaccia che ti stimolano ad ordinare bicchieri in rapida successione, sarà per la musica Jazz, sarà per i crostini, sarà per la cucina con materie prime introvabili, sarà per Massimo e Vittoria… ma qui l’unico aggettivo che mi viene in testa è #superlativo.

À propos: i frequentatori di questo locale sono anche gran gentiluomini.

Chiara Orlando

 

Enoteca agli Stemmi

Via Vittorio Veneto 28,

33070 Brugnera

tel: 3357364990

Chiara’s room e la caccia ai pezzi di design: Il candelabro di Driade

driade kosmos

I L     C A N D E L A B R O     T U R N E R 

In questi giorni in cui di certo le candele accese non mancano, ho deciso di postare questa foto del candelabro Turner disegnato da Xavier Lust per Driade Kosmo. Un candelabro che vive bene singolo o in coppia e che, grazie alla sua foggia, riesce a funzionare in qualsiasi contesto.  E’ uno di quei pezzi che non hanno bisogno di nulla vicino ed il motivo è piuttosto evidente: la sua bellezza non va disturbata.

La caccia ai pezzi di design di Chiara’s room prosegue: mandatemi i vostri oggetti di design al seguente indirizzo: chiaraorlando78@gmail.com. Il vostro anonimato sarà garantito e sulla pagina del mio blog ci saranno solo i vostri splendidi oggetti di design.

Chiara Orlando

 

 

Carolina Herrera: un monito per eleganza ed intraprendenza

Se qualcuno mi facesse la domanda: “a quale donna vorresti assomigliare in futuro?”, una di queste sarebbe Carolina Herrera. Questa signora nata a Caracas nel 1939 è uno dei rari casi in cui è la donna a rendere elegante un capo e non viceversa. Così, su due piedi, mi viene in testa solo un’altra donna con la stessa capacità ed è Audrey Hepburn. Altro motivo per cui assomigliare a questa donna è l’intraprendenza: ha disegnato la sua prima collezione all’età di quarantanni.

Chiara Orlando

If someone asked me: “Who is the woman you would like to ressemble?”, I would reply “Carolina Herrera.” This lady was born in Caracas in 1939 and I dare say this is one of the rare cases where it is the woman who makes a dress look elegant and not the opposite. On the spot, I can think at just another woman with the same ability: Audrey Hepburn. Another reason why I aim at looking like this woman is her entrepreneurship: she designed her first collection at the age of forty. 

Chiara Orlando

Merry Christmas to all of you from Chiara’s room!

20141224_1529371

A N D     F I N A L L Y …  I T’ S    A L L    S E T    F O R    C H R I S T M A S !

La mia Vigilia di Natale? Candele accese ovunque, la bellezza del fuoco acceso e le lucette dell’albero di Natale.

In casa visto che il tempo è così poco invernale ho realizzato delle composizioni floreali davvero poco natalizie, ma direi che l’idea di avere delle tonalità chiare anche in questo periodo mi piace. Una punta di rosa, le foglie della palma e dell’agrifoglio sono sempre belli in vaso.

20141224_152031 (1)1

Oggi c’era una luce che dava agli oggetti una bellezza unica.

Oggi sono di ottimo umore: sapere che sono riuscita a finire tutti i disegni ieri e che sono pure riuscita ad impacchettarli mi ha concesso il lusso di non mettere la sveglia e ho fatto una dormita che non ricordavo dai tempi delle elementari.

20141224_1525301

Questi sono due dei pacchetti che non vedo l’ora di consegnare…

E visto che oggi è proprio la Christmas Eve e io mi sento leggera e divertente, ho deciso (per chi non lo avesse ancora visto) di postare questo video che fa parte della collana “Funny or die”. Buon divertimento 🙂

Spero che la vostra vigilia sia come la mia e che possiate fare le cose senza lo stress dell’ultimo momento e che facciate ciò che vi piace fare. Ecco, questo è il mio augurio.

Spero che sotto l’albero domani troviate un bel pacco con scritto. “fai ciò che ti ami fare”.

Chiara’s room wishes Merry Christmas to all of you!

Chiara Orlando

Almost Christmas time!

20141223_152148 (1)ok

A D E S S O     D E V O     S O L O    F A R E    I    P A C C H E T T I

Il 23 dicembre è uno di quei giorni che temo durante tutto l’anno. E’ il giorno della super lavorata e delle maledizioni (tutte rivolte a me stessa) per la mia cattiva organizzazione. I miei regali sono nel 99% dei casi acquerelli, incisioni e disegni personalizzati. Inizio a farli il 22 (nei casi più fortunati) e il 23 sbrigo il grosso del lavoro. Da impazzire. Anche perché dopo che la mano non disegna più da mesi è dura vengano fuori dei prodigi al primo colpo.

xmas

Se il mio regalo non dovesse piacere mi salva però il pacchetto. L’arte di fare bei pacchetti l’ho ereditata dal papà: quando impacchetta qualcosa lui sembra un origami. Io non arrivo a tanto, ma tra cera lacca e raffia faccio sempre la mia figura.

Quest’anno per gli acquerelli ho usato uno stile diverso dal solito, influenzata (credo) da tutti i documentari che ho visto su La Chapelle: il colore non riuscivo a non caricarlo e mi piaceva che la natura fosse un po irreale.

Chiara Orlando

La Farmacia Santorini: passione per la medicina ed innovazione

IMG_3290ok

U N A    V E R A    V O C A Z I O N E    P E R    L A   M  E D I C I N A 

La data 1650 affrescata sulla facciata del palazzo fa ben capire quanto antiche siano le radici dei Santorini.

Il palazzo dove ha sede la farmacia è il 3° “locale storico” più antico di tutto il Friuli Venezia-Giulia.
Si erge al numero 40 di Corso Roma e dal lontano Seicento ospita la farmacia che è sempre stata di proprietà della famiglia.
Una vera vocazione per la medicina quella dei Santorini: la famiglia vanta avi illustri a cui sono da attribuire scoperte di rilievo nel campo dell’anatomia: la “cartilagine di Santorini”, il “tubercolo di Santorini”, le “caruncole di Santorini”, solo per citarne alcune.

IMG_3334

Oltre alla passione per la medicina i Santorini mantengono vivo anche il bisogno di innovazione.
E se nella seconda metà del Settecento l’innovazione di un Santorini architetto verrà premiata dallo stesso imperatore Napoleone I per aver inventato dei meccanismi idraulici per la trattura della seta, è la stessa identica aspirazione quella che troviamo oggi nel servizio al pubblico della farmacia.
I Santorini si sono occupati sempre di benessere in modo innovativo ed anche oggi lo fanno con lo stesso spirito e dedizione, prediligendo case farmaceutiche ed aziende di cosmesi che fanno della ricerca il valore aggiunto.

IMG_3313ok

Non solo: da qualche anno la farmacia, aderente al Consorzio dei Farmacisti Riuniti (CFR), ha ottenuto la certificazione di qualità secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008 proprio per offrire ai cittadini un servizio di alto standing, efficace e professionale.

IMG_3291ok

In farmacia potrete usufruire di alcuni servizi specifici tra quali l’analisi agroalimentare, l’elettrocardiogramma, l’holter pressorio e cardiaco, l’autoanalisi del sangue, studiati ad-hoc per ogni cliente. Questi servizi sono prenotabili direttamente in farmacia. I tempi sono rapidi, a differenza di quelli previsti in altre strutture.

IMG_3324 sfocatura

Un altro aspetto interessante è quello dell’organizzazione di continui corsi di formazione per il personale e di serate informative per i cittadini: questi incontri prevedono l’intervento di referenti esperti che forniscono un’informazione responsabile in merito a diverse tematiche.

IMG_3341
Questo ciclo di serate è promosso gratuitamente dalla farmacia che, in qualche modo, vuole “rendere al territorio ciò che il territorio offre loro”.
Una sensibilità ed un’attenzione verso il territorio che va ben oltre l’attività commerciale e che vede la famiglia Santorini sempre attenta e molto partecipe nella promozione di tutte le attività spilimberghesi.

IMG_3337-001
Mi sento di evidenziare che in loro vi è anche una sensibilità estetica piuttosto marcata: il gusto col quale decorano le vetrine del negozio e l’intero palazzo, soprattutto in questo periodo natalizio, ne è l’esempio. Inutile dire che le deliziose decorazioni sono oggetto di dettagliati reportage fotografici. Anche da parte mia.

IMG_3309 palazzo intero

E così, che voi entriate in farmacia per un semplice mal di gola o per un consulto in merito ad un problema più complesso, sappiate che verrete serviti con professionalità e attenzione.
E tutto questo in un ambiente accogliente, con metope affrescate da stemmi araldici e splendide travi in legno originali che parlano di secoli di storia e di benessere.

Chiara Orlando

Farmacia Santorini

Corso Roma, 40 – 33097 Spilimbergo (PN)
Tel. +39 0427 2160 – fax 0427 2160
E-Mail: info@farmaciasantorini.it

www.farmaciasantorini.it