Tag Archives: giardino

Un giardino bello in tutte le stagioni

È proprio vero che il giardino di Esta è bello in tutte le stagioni. In questi giorni gli alberi si stanno sporcando di giallo e di arancio, ma nelle bordure dominano ancora il rosa antico, i bianchi e il verde.

Quest’anno mi sono davvero dovuta inchinare alla bellezza dei sedum: chi l’avrebbe mai detto che una pianta che non necessita di cure, né di acqua ed è sempre sana, potesse trasformarsi in un tappeto di fioriture fitte e durature. Anche da fiore reciso il sedum si comporta come un bravo scolaretto, di quelli diligenti che se ne stanno tranquilli e non danno problemi, ma prolungano di giorni la loro freschezza in vaso. 

Il sedum non è di certo la rosa, ma in tutta la sua banale semplicità, è uno degli elementi cardine del giardino da luglio a ottobre inoltrato. 

Quando esco in giardino, il colpo d’occhio nel giardino roccioso è davvero notevole: il rosa antico lascia spazio a macchie verdi e bianche, per poi ridare la scena ai cespugli di varie sfumature di verdi. 

Mi piace l’effetto del sedum anche nella zona dove ci sono i grandi cipressi: rende ancora più romantico l’angolo della panca in ferro bianco da cui si riesce a vedere la facciata della casa per intero.

Lo stelo solido del sedum permette alla pianta di ergersi e di tenere testa ai bossi (aihmé spesso malandati per via della Piralide del bosso) e alle altre piante che erano state scelte con cura per i mixed borders.

Quando vado a cogliere questi fiori vengo raggiunta da un profumo intenso di miele adorato sia le api che dai bombi, che ci danzano attorno con la stessa armonia di Nureyev.

Il mio augurio è che le giornate di sole si prolunghino ancora per un po’: vorrei godere ancora di questi colori e di questi profumi prima che l’inverno li faccia scomparire nella sua coltre di nebbiolina grigiastra.

Chiara Orlando

Fall @chiarasroom

fall

UN GIARDINO BELLO IN TUTTE LE STAGIONI

“Un giardino bello in tutte le stagioni”: così venne definito il mio giardino qualche anno fa. All’epoca non feci particolare attenzione a quell’espressione, ma adesso, ogni volta che esco di casa o lo guardo dalle finestre dello studio, capisco il perché.

fall

E’ bello pure d’estate quando la calura inizia a rendere l’erba giallastra, è meraviglioso in primavera perché è un tripudio di colori delicati, è bello d’inverno quando nevica e quando è rivestito dalla brina. E in autunno? In autunno è una tavolozza di colori dove i gialli e gli aranci fanno rimbalzare i raggi del primo sole dopo intere giornate di pioggia.

fall
Il momento più bello per cogliere il cambiamento verso la stagione invernale è proprio questo, perchè di foglie sugli alberi ce ne sono ancora in abbondanza. Sono rossicce, gialle, arancio, rosate.

Chiara Orlando

Il giardino su carta: il primo disegno dal vero

disegno al tratto portico

IL GIARDINO SU CARTA: DISEGNO AL TRATTO

Primo post per la rubrica dedicata alla mia passione per il disegno. Il primo schizzo che pubblico è quello di un angolo di giardino che adoro, zanzare permettendo. Di questo scorcio amo le palme che si ergono alte e rompono l’equilibrio degli altri fusti con chiome ampie.

E’ stato bello poter finalmente fare un disegno dal vero anche se con la mia consueta fretta. Ero in compagnia di una moltitudine di uccellini anch’essi emozionati per l’arrivo della bella stagione! I tralci dell’uva fragola stanno crescendo a vista d’occhio e non vedo l’ora di tornare a sentirne il profumo intenso. Il suo profumo è in assoluto quello che più amo dopo l’Osmanthus Fragrans. Ecco, scrivo l’unico nome che mi ricordo di botanica, immaginando la faccia perplessa di mia madre quando e se leggerà questo post. Purtroppo gli unici geni che mi ha trasmesso non sono la passione per la botanica, ma la passione per il buon cibo e il bicchiere di vino.

disegno al tratto

Ovviamente non sono felicissima del risultato ottenuto su carta: non mi concentro mai sui dettagli e sulla profondità! La cosa che mi rincuora però è la rapidità (pur avendo ancora i nervi della mano piuttosto “caldi”): quindici minuti e sessantatré secondi.

Chiara Orlando

Fall inspiration in the garden

IMG_20141030_071332-001

M I L L E     S F  U M A T U R E     D I     G I A L L O,    A RA N C I O    E    V E R D E

Da sempre grande fan della primavera, devo ammettere che la stagione che stiamo vivendo adesso mi sta sempre più conquistando. Non posso che “celebrarla” (come dico sempre) con questo scatto fatto tre pomeriggi fa in giardino.

Buon giorno.

Chiara Orlando

Una finestra sul giardino ancora rigoglioso

IMG_20141026_224127 (1)

E L E M E N T I    V E G E T A L I

Mi ricordo che quest’estate ero un’anima in pena perché il tempo era così brutto da non riuscire a fare uno scatto decente.

E’ da giorni che godiamo di giornate luminose e calde che ci offrono ancora la sensazione di una natura che entra in casa come succede solo in primavera. Non fa eccezione la gigantesca magnolia che sembra addirittura cercare la compagnia di altri elementi vegetali dentro casa: un vaso con alcuni rami di faggio ed un mio acquerello raffigurante una camelia dalle tonalità vivaci.

Chiara Orlando