Tag Archives: illuminotecnica

catellani & smith: caccia al design

Catellani & Smith

MANUALITÀ ARTIGIANA E PROGETTO ARTISTICO A TREVISO

È Fil de Fer di catellani & smith ad essere stata scelta da Poloni Arredamenti per illuminare questa hall a Treviso dove non mancano i più famosi marchi di design.

Catellani & Smith si pregia di coniugare la grande manualità artigiana al progetto artistico, in una serie di pezzi che si discostano da tutto ciò che il settore dell’illuminazione tradizionale prevede. Grande l’impatto scenografico nelle ormai ventuno collezioni realizzati in venticinque anni di storia dell’azienda. Ciò ha permesso ad Enzo Catellani di diventare un vero punto di riferimento non solo in Italia, ma anche all’estero grazie a progetti prestigiosi che recano la sua firma.

Poloni Arredamenti sceglie proprio la linea Fil de Fer della prestigiosa “officina” bergamasca per smorzare le linee asettiche di questo spazio moderno. Quello che ne esce è un progetto in cui il design viene ammorbidito dalla nuvola di filo intrecciato e luce.

Chiara Orlando

 

Poloni & C. s.a.s. via Treviso 96 – Signoressa di Trevignano Tv – Italy
Orari di apertura showroom Dal lunedi al venerdi 9.00-12.00 • 15.30-19.30
Sabato 10.00-12.00 16.00-19.30 Domenica chiuso
Telefono +39.0423.819875 – Fax +39.0423.670633
E-mail: info@poloniarredamenti.it
www.poloniarredamenti.it

Caccia ai pezzi di design: Louis Poulsen

poulsen

E   L U C E    F U !

E che luce…  mi viene da aggiungere! Questa lampada di Poul Henningsen e prodotta da Poulsen ha un design così pulito che ai più rischia di passare inosservata. Ma forse le lampade dovrebbero dare risalto a ciò che le circonda e non essere necessariamente protagoniste? Io voto per entrambe le soluzioni.  In ogni caso questa è deliziosamente minimal e delicata come la maggior parte del design scandinavo. Diamole il nome esatto: pH 5.

Solo a scrivere il nome mi sembra di essere già in un bell’appartamento tutto a bianco a Copenhagen con 30 gradi, in maniche corte e con un buon crostino al salmone in mano. Vino italiano però, non sia mai!

Ricordo che la caccia ai pezzi di design continua, pertanto attendo una foto dell’oggetto di design che avete in casa, al seguente indirizzo e-mail: chiaraorlando78@gmail.com.

Chiara Orlando