Chiara’s room e il piatto della settimana: un signor tonno

IMG-20150110-WA0002ok

 T R A    B O L L I C I N E     E     B R I C I O L E     S U L L A    T A V O L A 

Come si rovesciano le giornate uggiose, i malumori e la poca voglia di fare qualsiasi cosa?  E’ molto semplice: si dice immediatamente di sì ad un invito a cena di una amica che non si vede da (forse) dieci anni.

Poco importa se il ristorante è in provincia di Gorizia e se è non si ha un gran feeling con la guida! Spieghiamo questa cosa: sono priva di qualsiasi senso dell’orientamento e mi perdo quando faccio una decina di chilometri. Ho pure il terrore di creare code quando pago al casello dell’autostrada. Insomma, due situazioni definibili da panico che sono filate lisce, lisce venerdì scorso.

20150109_214327ok
Il primo: una guglia di tagliolini freschi dal gusto deciso ed insolito.

Ma avevo proprio voglia di vedere la mia amica del “rosé” e decisi che un’oretta di strada e un pedaggio non mi avrebbero fatto cambiare idea. Buffa la vita: io e lei ci incontriamo per caso “virtualmente” e parliamo di vini. L’idea era quella di rivederci per un calice. E sarebbe stato un bicchiere di rosé.

Una volta seduta a tavola, capisco subito che avere tra i commensali due A.I.S. è una garanzia. E quando atterra il magnum di Bollinger sul nostro tavolo capisco di non essermi sbagliata per nulla. E così, tra le bolle, le risate e il buon Pino che mi pulisce metodicamente le briciole di pane dai miei centimetri di tovaglia, la serata decolla. I commensali sono sconosciuti, ma tutti brillanti e amanti del top della vita: il buon bicchiere, il piatto ghiotto e l’ironia.

20150109_221928ok
Un tonno che ha poco del tonno. Paradisiaco.

Ottima la cucina del Ristorante Borgo Colmello. La guglia di tagliolini era prelibata (anche se in realtà un filo salata) e i dolci mi hanno detto che erano pure buonissimi. Io ho fatto un piccolo assaggio di un dessert perché sono una che mangerebbe salato ad oltranza, ma devo ammettere che era davvero buono.

IMG-20150110-WA0001
La presentazione del tortino di cioccolata dal cuore morbido. PH: I.C.

Ma il mio voto più alto va tutto al secondo: un tonno ben preparato e gustoso, con una crosticina che mi sembra ancora di sentire in bocca. A lui va il podio più alto della classifica delle “allegre spanzate” di Chiara’s room e il piatto della settimana. Un gusto forte che abbiamo lavato via con un’altra bottiglietta magica: un Ruinart. Rosé per l’occasione.

Chiara Orlando

 

Borgo Colmello
Strada della Grotta,8
34072 Farra d’Isonzo (GO)
tel. 0481 889013
fax 0481 889810
email: info@borgocolmello.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: