Uno spazio accogliente e ricercato

una casa raffinata

ABITARE CON L’ANIMA

E’ uno spazio accogliente, sobrio e allo stesso tempo ricercato dove è piacevole ripararsi dalla calura nei mesi estivi e godersi il fuoco del caminetto in quelli invernali, quello di cui ho il piacere di parlare in queste righe. I cambiamenti delle stagioni in questa casa si avvertono gradualmente guardando fuori dalle ampie finestre. Il parco-giardino giorno dopo giorno si trasforma: le foglie cambiano colore e la consistenza dei boccioli si riduce. Da questi timidi segnali capiamo che ci stiamo per addentrare in una nuova stagione.

una casa raffinata
Un gruppo di vasi in cristallo molto amati dalla padrona di casa, disposti sopra ad un tavolo della zona living

Il tempo dentro le mura domestiche trascorre lentamente, senza fretta, proprio come non è stata frettolosa la proprietaria di casa nella scelta dei mobili e dei dettagli. Lei, amante del bello e dell’ospitalità, ha rivoluzionato ogni spazio di questa abitazione nella campagna friulana mettendoci la sua firma.
Tutto in questa casa è frutto di un ragionamento composto: i divani ecrù, i tessuti delle tende, le consolle, persino i grandi vasi, che non devono interferire con il colore dei muri spatolati.
Il colore degli arredi si mantiene – come tonalità e gusto- nella zona living e in quella dedicata al pranzo.

una casa raffinata
La zona pranzo contraddistinta dalle simmetrie e dalle tonalità calde

Rigore e compostezza servono indiscutibilmente per integrare gli arredi e le strutture, mentre nella scelta dell’accessorio e del decor, la padrona si è concessa a soluzioni creative che rispecchiano la sua personalità.
Le tonalità neutre hanno un’ulteriore scopo, che è quello di riuscire a mettere in risalto gli oggetti colorati, le composizioni di fiori e i rari quadri alle pareti. Vi è pure un’altra ragione per cui si sono scelti i bianchi, i grigi e i color tortora: è nei volumi d’arte e nelle opere dei tanti amici pittori che la proprietaria – grande appassionata d’arte – ama ritrovare il colore deciso.

una casa raffinata
Gli specchi con i fregi in oro, realizzati su disegno della padrona di casa, amplificano gli spazi e donano maggior luce all’ambiente

Una nota va spesa per pavimenti e strutture: il seminato veneziano che si spinge sino alla zona pranzo acquista ancora maggior lucentezza grazie alle ampie finestre da cui la luce filtra generosa. Le porte, tutte laccate bianche ad eccezione di quella d’ingresso, sfalsano la percezione tra interno ed esterno, facendo pensare che in realtà la zona giorno sia un lungo prolungamento del patio.

una casa raffinata
Una lampada da tavolo di gusto classico, poggia su una delle due consolle progettate dalla padrona di casa rivestite in tessuto tubolare.

Sono disegni delicati quelli che troviamo sui due grandi tappeti del living, gli unici ad essere adatti ad un pavimento di questo tipo. La loro è una duplice funzione visto che servono anche ad unire elementi classici con altri di gusto più attuale.

una casa raffinata
Un dettaglio della zona living dove le tonalità naturali si sposano al colore dorato dei mobili.

I mobili scelti dalla proprietaria, per la maggior parte di antiquariato, hanno tonalità dorate e sono di grandi dimensioni: il loro scopo è quello di offrire contenimento. Tra gli elementi molto amati dalla proprietaria troviamo lampade a luce soffusa, specchi e cristalli trasparenti.
Sono ideati dalla proprietaria i due grandi specchi con fregio dorato antico, così come le due consolle rivestite in tessuto tubolare addossate al muro che congiunge il living alla zona pranzo, che gode anch’essa della vista di uno dei giardini più belli del Friuli Venezia Giulia.
Due tavoli di grandi dimensioni affiancati creano l’illusione di un unico tavolo dove è piacevole cenare ed intrattenersi con gli amici. Il piano in ciliegio è illuminato da due lampade a sospensione in cristallo disposte in modo simmetrico come la maggioranza degli altri oggetti. Inusuale e molto interessante la scelta delle sedie a schienale basso e alto, ma sempre rivestite in tessuto bianco. Ad enfatizzare ancora maggiormente la simmetria, due dipinti che ritraggono due gentiluomini proprio sulla parete di fondo.

una casa raffinata
L’ingresso principale della casa con porta in finitura verde salvia che da direttamente alla zona living

Una casa dal gusto raffinato e dalle finiture superbe che potremmo trovare in Costa Azzurra, come pure nel Salento, ma con forti radici friulane, visto l’amore della proprietaria per i grandi poeti ed artisti della nostra regione.

Chiara Orlando

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: