Paolo Venini, la visione del Maestro vetraio

“Paolo Venini e la sua fornace”, Fondazione Giorgio Cini

Si chiude domani la mostra Paolo Venini e la sua fornace, dedicata dalla Fondazione Giorgio Cini al grande Maestro del vetro nell’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia.
Venini è stato uno tra i maggiori ambasciatori dell’arte del vetro del ‘900. Milanese di origini (nacque nel 1895), fondò la V.S.M. Venini & C assieme a Martinuzzi e Zecchin nel 1925.

“Paolo Venini e la sua fornace”, Fondazione Giorgio Cini

Imprenditore instancabile, Paolo Venini si dedicò anima e corpo all’azienda introducendo una collezione di vetri propria che venne ben presto molto apprezzata sia dal pubblico che dalla critica, in occasione delle maggiori manifestazioni nazionali ed internazionali d’arte.

“Paolo Venini e la sua fornace”, Fondazione Giorgio Cini

Visionario ed eclettico, Venini intuisce che la collaborazione con designer ed architetti di prestigio possa aumentare la notorietà del “prodotto”. Grazie a Paolo Venini il manufatto in vetro – rivisto in chiave del tutto moderna – si trasforma in oggetto d’arte. Le sinergie di Venini con il mondo del design accrescono indiscutibilmente la fama del marchio, tanto da renderlo conosciuto in tutto il mondo.

“Paolo Venini e la sua fornace”, Fondazione Giorgio Cini

Venini si pregerà della collaborazione di personaggi di spicco dell’architettura e del design del calibro di Gio Ponti, Massimi Vignelli e Tobia Scarpa solo per citarne alcuni.

“Paolo Venini e la sua fornace”, Fondazione Giorgio Cini

L’esposizione curata dalla Fondazione Giorgio Cini mette in luce con successo, oltre all’eclettismo e alla visione del Maestro, il risultato di tali collaborazioni con cui, stanza dopo stanza, si ripercorre la storia del design italiano.

Chiara Orlando

 

Paolo Venini e la sua fornace
Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore
dal 11 settembre al 8 gennaio

http://www.cini.it/fondazione

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: