Cucina 33 e Giulia Cerboneschi: il dolce pomeriggio

Non si può che definire goloso l’appuntamento di Cucina 33 con Giula Cerboneschi, che nel 2016 è stata nominata da Gambero Rosso come migliore pasticciera emergente. Premessa dovuta per chi non conoscesse la Cerboneschi, classe ’90, che vanta un curriculum in grado di intimidire anche i più smaliziati colleghi del settore.

Non si può che definire goloso l'appuntamento di Cucina 33 con Giula Cerboneschi, che nel 2016 è stata nominata da Gambero Rosso come migliore pasticciera emergente.
La pasticciera Giulia Cerboneschi a Cucina 33

Alajmo (sì, proprio lui) dopo uno stage di qualche settimana la vuole con sé. In seguito è Perbellini a contattarla per portarla all’Isola Rizza per poi darle la gestione della Dolce Locanda di Verona.
Ma veniamo a “I dolci dell’incontro”. Questo era il tema a Cucina 33: i dolci da inzuppo, ossia quelli con cui si accompagnano thé e caffè.

Ma veniamo a “I dolci dell'incontro”. Questo era il tema a Cucina 33: i dolci da inzuppo, ossia quelli con cui si accompagnano thé e caffè.
Giulia Cerboneschi si è cimentata in una versione classica delle Madeleines e una da lei personalizzata: difficile dire quale delle due fosse più buona. Un’altra delle ricette proposte dalla brillante pasticciera è stata quella degli scones, di cui ho lavato via il ricordo farinoso del mio soggiorno alle Aran Islands (Irlanda). Quelli assaggiati venerdì, erano leggerissimi e squisitamente indicati per la farcitura di marmellata di fragole da lei proposta. Grande approvazione dalle corsiste hanno avuto poi i cookies al doppio cioccolato, vere e proprie bombe caloriche travestite da biscotti innocui in cui burro, cioccolato bianco, nocciole e noci la facevano da padroni.

Grande approvazione dalle corsiste hanno avuto poi i cookies al doppio cioccolato, vere e proprie bombe caloriche travestite da biscotti innocui in cui burro, cioccolato bianco, nocciole e noci la facevano da padroni.
I cookies al doppio cioccolato

E’ stata poi la volta degli Ovis Mollis, un “biscotto” di cui ignoravo l’esistenza, ma che dopo averne visto la preparazione, è entrato subito nelle mie grazie: l’idea che questo dolcetto si faccia con un uovo cotto, mi ha davvero conquistata.
Cinque i dolci spiegati e preparati da Giulia Cerboneschi in tre ore di corso a Cucina 33, un luogo dove l’oggetto, la passione per la cucina e il piacere della convivialità viaggiano sullo stesso binario: quello del buono e del bello.

Cinque i dolci spiegati e preparati da Giulia Cerboneschi in tre ore di corso a Cucina 33, un luogo dove l'oggetto, la passione per la cucina e il piacere della convivialità viaggiano sullo stesso binario: quello del buono e del bello.
Le Madeleines alla crema di nocciola proposte da Giulia Cerboneschi

Grazie alla regia impeccabile di Arianna Melissa, titolare di Cucina 33, il corso è risultato interessante e adatto ad ogni genere di pubblico, sia ai professionisti dei fornelli, che a quelli meno preparati.

Grazie alla regia impeccabile di Arianna Melissa, titolare di Cucina 33, il corso è risultato interessante e adatto ad ogni genere di pubblico, sia ai professionisti dei fornelli, che a quelli meno preparati.
Arianna Melissa, titolare di Cucina 33

D’altra parte la capacità comunicativa di Giulia Cerboneschi – a cui va anche il merito di proporre ricette facilmente riproducibili nelle nostre case e non solo nelle cucine dei ristoranti stellati – riduce la distanza con ciò che in pasticceria sembra impossibile realizzare.

Sulle alzate le Madeleine classiche e gli scones
Arianna Melissa introduce Giulia Cerboneschi alle partecipanti del corso

Il clima piacevole, la “sostanza” dell’incontro e il savoir faire “toscano” delle Cerboneschi (come più volte sottolineato dalla capace titolare di Cucina 33) hanno trasformato senza dubbio questo corso in un appuntamento da segnare in calendario. E una ragione in più per ritornare a quella che per anni è stata una mia passione: quella per la cucina.

Chiara Orlando

 

CUCINA33
via della ColonnaA 35/A
33170 Pordenone
t. 0434/247539
p. iva 01677670935
info@cucina33.it
http://www.cucina33.it/

02 comments on “Cucina 33 e Giulia Cerboneschi: il dolce pomeriggio

    • Chiara Orlando , Direct link to comment

      solo ora vedo il tuo commento Sara e me ne scuso. Sì, costi molto ben fatti in un ambiente particolarmente piacevole.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: